Chi è Mel

Cartone 3D ,
Chi è Mel

Come ogni storia che si rispetti, il super eroe di turno deve anche avere il suo alter ego. Nel caso di Super Ado il suo antagonista è Mel, abbreviativo di Melanoma.

Se nella finzione di un cartone Mel ha una sola forma (un polipo viola), nella realtà, come sappiamo bene, può assumere connotazioni molte diverse tra loro.

I dati ci dicono che Mel è in continua ascesa. Vuol dire che ogni anno ci sono sempre più pazienti che si ammalano di questo particolare tipo di tumore e che l’età media delle persone colpite si sta abbassando sempre più.

Ma Mel, che alla fine è sempre battuto da Super Ado, ci dice anche un’altra cosa. Ci dice che questo tipo di malattia non è imbattibile. La soglia di sopravvivenza si è alzata di anno in anno. Non solo nella finzione del cartone, ma anche nella realtà sempre più spesso il Melanoma viene sconfitto.

E questo, naturalmente, anche grazie a campagne di sensibilizzazione, come quella portate avanti dall’Associazione Umbra No al Melanoma.